Cerca

Donato Salvia

Autore

Esperienza di istruzione

Episodio 2

Se non avete letto i precedenti episodi, vi riassumo brevemente: sto insegnando ad una ottantenne ad usare il computer.

Ci sono due dati che sto utilizzando per aiutare il mio studente di quasi ottant’anni Continue reading “Esperienza di istruzione”

Annunci

Esperienza di istruzione

Episodio 1

è cominciata con l’abbattimento dell’uso della terza persona usata tra noi  questa esperienza di istruzione. Ha fatto seguito un chiarimento dei termini usati sulla testiera. Dare per scontato che “tutti sappiano tutto” è il primo e più comune errore commesso dai docenti. Quindi chiarire cose come l’uso del tasto di windows, o del tasto Alt gr presenti sulla tastiera, ha prodotto lo svanire dei misteri che impedivano al mio studente di avere un buon rapporto con la stessa, primo strumento con cui si interfaccia per utilizzare il pc (ricordo che il mio studente ha circa ottant’anni e un rapporto estraneo con il computer). Continue reading “Esperienza di istruzione”

Esperienza di istruzione

Più 130 anni in due ma domani, io e la mia cliente, ci siederemo ad un tavolo dove le insegnerò l’uso del computer e lei mi spiegherà la Costituzione Italiana.

ho accolto con entusiasmo la sua telefonata in cui mi chiedeva di insegnarle ad usare la posta elettronica perché a breve non avrà più la sua segretaria e chiudendo lo studio, non vorrà rimanere isolata dal mondo digitale.

Avvocato di vecchio stampo – di cui non rivelo il nome – il mio cliente mi ha confessato candidamente il suo handicap e mi ha pregato di insegnarle l’uso di programmi semplici di posta elettronica chiarendo: “signor Salvia ma io devo però pagarla.”

Di rimando io le ho chiesto che mi insegnasse la Costituzione come lei l’aveva imparata, con l’amore che l’ha accompagnata nei suoi cinquant’anni di attività. L’augurio è che alla fine di questo ciclo di scambio d’istruzione io sappia le basi della legge e lei a rispondere alle mail. Entrambi rimarremo sicuramente più a galla. Sarà interessante da parte mia applicare la tecnologia di studio di L. Ron Hubbard di cui sono un diplomato.

… recensioni

Riporto ultime recensioni ricevute. (Non conosco gli autori delle recensioni, che in ogni caso ringrazio)

 

Un racconto autobiografico eccellente

di Fabrizio Biondi 13 dicembre 2016

 

Argomenti

La talidomide è un farmaco che fu venduto negli anni cinquanta e sessanta come sedativo, anti-nausea e ipnotico, rivolto in particolar modo alle donne in gravidanza.  Venne ritirato dal commercio alla fine del 1961,  in seguito alla scoperta che le donne trattate con talidomide davano alla luce neonati con gravi alterazioni congenite dello sviluppo degli arti, come amelia, ossia assenza degli arti, o vari gradi di focomelia, ossia riduzione delle ossa lunghe degli arti. L’Autore ci regala questo libro autobiografico, di altissimo livello umano, scritto e accompagnato da venature ironiche e sottile leggerezza. Il libro è incentrato sulla sua amelia riguardante la  mano destra. Un racconto che è anche e soprattutto un insegnamento su come vivere ugualmente bene nonostante una menomazione così importante. Un’opera dallo spessore umano eccellente. Continue reading “… recensioni”

Resilienza

How do you do today ? ovvero come uccidere la comunicazione

In Florida, dove spesso vado, quando arrivate alla cassa per pagare , la persona presente ti chiede in modo completamente automatico e disinteressato : “How do you do today?” e cioè “Come va’ oggi ?”

La scorsa settimana sono andato a fare shopping Continue reading “How do you do today ? ovvero come uccidere la comunicazione”

Bebe Vio alla Casa Bianca

 

A dispetto di tutte le articolazioni politiche e i possibili scambi, dell’incontro Renzi-Obama i giornali hanno dedicato molta attenzione a Bebe Vio.

Questa atleta paraolimpionica medaglia d’oro Continue reading “Bebe Vio alla Casa Bianca”

Ruddy Rodriguez, una magnifica

“Ho conosciuto l’autore di questo libro, meraviglioso, un esperienza di vita, un eroe per me a partire da questo momento. E’ stato un piacere averti conosciuto Donato, perchè attraverso la tua esperienza ci hai dato una lezione di Vita.”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑